Il Nuovo Lupo
Barbone

Una quindicina di anni fa, per conto di un giornale che allora dava spazio anche all?estro e alla fantasia, intervistai un barbone. L?avevo trovato sdraiato in mezzo ai giardini, sotto la torre, dove ancora oggi vado ogni tanto a riposare e ad osservare lo svolgersi della vita. Bene, non ci crederete, ma stamattina ho ritrovato lo stesso personaggio nello stesso identico posto. L?ho riconosciuto subito perch ancora uguale ad allora.?Salve!?Mi guarda con lo stesso sguardo intenso e profondo di quindici anni fa e risponde:?Salve! Ma ancora lei???Davvero si ricorda?? ? chiedo incredulo.?Come faccio a dimenticare uno che viene ad intervistare un barbone! Per cambiato un bel po?, con quei capelli bianchi. Lo sguardo invece sempre quello, un po? triste. Comunque leggo sempre quello che scrive. Perch si firma con il nome di un pellerossa???Per omaggio ad una cultura che amo molto, vicina al Grande Spirito. Ma, se legge i nostri giornali, vuol dire che viene qui spesso. Come mai non l?ho pi rivista???Perch non guardava. Del resto, neanch?io l?ho pi vista, probabilmente per lo stesso motivo?.E? passato molto tempo e provo la stessa sensazione di allora. M?interessa ascoltarlo e gli chiedo:?Trova cambiato anche il paese???Niente affatto. Sempre colmo d?invidia verso le ricchezze degli altri e sempre pronto a qualsiasi cosa pur d?intascare soldi. Insomma, sono sempre i soldi lo scopo della vita di questo paese?.?I suoi giudizi sono sempre severi?.?Perch non si chiede se sono veri prima di dire che sono se-veri? Adesso che anche lei diventato vecchio e quindi dovrebbe aver superato l?et delle illusioni e della fiducia nelle persone, meglio che si rassegni, oppure venga con me a fare il barbone?.?E? piuttosto scomodo ed io sono molto pigro, per confesso che ci ho pensato, qualche volta?.?Dicono che fa tendenza, ma non ci creda perch quando si dice che una cosa fa tendenza, in realt si dice che quella cosa tende alla non-cultura, cio alla banalit. E a forza di tenderci, si finisce col farne parte?.?Anche stavolta i suoi ragionamenti mi spiazzano? ? confesso.?Perch non un vero giornalista.? ? ribatte pronto ? ?Se lo fosse, racconterebbe le cose in altro modo?.?E? vero. Per le ricordo che neanche lei un vero barbone, altrimenti non farebbe questi discorsi?.?Giusto. Sono sempre un?invenzione. Mi fa quel saluto indiano???Augh!? Lupo Bianco

Rivista Il Nuovo Lupo : 2005/5

D.G. - Global Service S.r.l. - P.I. 03256860234 Copyright © 2003-2008  Credits